Caricamento

Lo smart working è attuabile senza accordo scritto per i prossimi 6 mesi

Lo smart working è attuabile senza accordo scritto per i prossimi 6 mesi

L’emergenza che stiamo vivendo ha portato il governo ad agevolare lo smart working nelle diverse forme esistenti, per tutti i lavoratori dipendenti non solo nelle “zone rosse” del contagio, ma dallo scorso 2 marzo anche in tutte le regioni d'Italia.

Con l'entrata in vigore del  DPCM datato 1 marzo 2020, sono state ufficializzate le nuove disposizioni in merito allo smart working per il prossimo semestre nella modalità di lavoro agile disciplinata dagli articoli da 18 a 23 della legge 22 maggio 2017, n. 81.

Le nuove disposizioni possono essere applicate, per 6 mesi, su tutto il territorio nazionale, anche in assenza di accordi individuali, assolvendo, anche in via telematica, agli obblighi di informativa sulla salute e sicurezza.

APPROFONDISCI QUI

Vuoi saperne di più? Compila il form sottostante e ti contatteremo per fornirti tutte le indicazioni necessarie all'attivazione delle piattaforme di  smart working.

    INVIA IL MESSAGGIO
    Thank you for your message. It has been sent.

    free_breakfast
    #CoffeeTECH
    Lantech Longwave entra in Assintel: i dettagli
    Lantech Longwave diventa ufficialmente socio Assintel, l'Associazione Nazionale Imprese ICT e digitali.  L'ingresso in Assintel, che aderisce a Confcommercio,...
    READ MORE
    arrow_forward
    Poly Studio P5: per ogni workstyle c'è un kit Audio Video!
    L'Hybrid Work è diventato la nuova normalità: oggi tantissime aziende adottano un workstyle basato sul mix tra lavoro in ufficio e da remoto. In questa...
    READ MORE
    arrow_forward
    mouse
    Business Case
    Ottimizzazione Customer Service per Modula: il progetto
    Oggi il valore di un'azienda si quantifica anche in base a come riesce a soddisfare le esigenze del cliente e a risolvere le sue problematiche.  È indispensabile...
    READ MORE
    arrow_forward
    Security Project per il controllo degli accessi nel mercato dei servizi bancari/finanziari
    Zero-trust è la strategia di cybersecurity che presuppone l'inesistenza di una componente considerata affidabile all'interno della rete: ogni accesso...
    READ MORE
    arrow_forward