Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

L'ennesimo articolo su Aruba Clearpass? No. Tutti i vantaggi della nuova release? Sì, ma non solo

L'ennesimo articolo su Aruba Clearpass? No. Tutti i vantaggi della nuova release? Sì, ma non solo

Scoprilo con il nostro webinar on demand!

L’ennesimo articolo su come gestire gli utenti in mobility?  No, diciamo più un momento di formazione per scoprire tutte le nuova features della Soluzione Aruba Clearpass versione 6.7.

Che lo scenario di utenti connessi sia in aumento, sempre più diversificati per il ruolo che ricoprono, per le azioni che svolgono e per i device che utilizzano lo sappiamo, come sappiamo che tutto questo è diventato per gli IT Manager un grosso problema da gestire. Che la soluzione consigliata, oltre a scegliere un Partner esperto come Lantech//Longwave, sia Aruba Clearpass lo sappiamo… quello che ci manca è comprendere perché dovremo migrare la nostra soluzione verso la nuova release, o meglio quella che è stata definita la svolta del Captive Portal, perché Aruba Clearpass non è un semplice server Radius per la gestione delle reti Guest ma una piattaforma completa di accesso con funzionalità NAC.

Nel mese di Maggio 2018 è stata lanciata la nuova release e per aiutare tutti i nostri utenti a comprenderne il cambiamento abbiamo creato un Webinar ON DEMAND con il nostro Team di esperti per scoprire tutte le funzionalità.

Uno degli aspetti più importanti di Aruba Clearpass 6.7 è sicuramente la semplificazione nella gestione del licensing e nel loro conteggio, non più concorrenziali ma in base al numero di endpoint contemporaneamente “attivi”.

Altri importanti upgrade sono stati fatti a livello tecnico come:

  • Maggiore integrazione con equipments di terze parti e multi-vendor;
  • Piattaforma virtuale scalabile e supporto Amazon AWS oltre a vSphere, Hyper-V e KVM;
  • Nuove tipologie di autenticazione role-based, OnConnect e integrazione con i Security Vendor.

Questi sono solo alcuni highlights di questa soluzione... Per scoprirli tutte non vi resta che dedicare 20 minuti al nostro Webinar On Demand, comodamente dalla vostra scrivania!

 

ISCRIVITI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

free_breakfast
#CoffeeTECH
IoT: la parola all'R&D Innovation Manager
Di IoT si parla ormai da anni, forse da decenni. Il concetto originale su cui si basava l’IoT era molto semplice; “connettere cose”, quante più...
READ MORE
arrow_forward
Lantech Longwave: il nuovo System Integrator con oltre 20 anni di esperienza. L'intervista.
Una realtà unica nel panorama nazionale, un player "nuovo", ma con un'esperienza ventennale.  All’indomani del completamento del processo di fusione,...
READ MORE
arrow_forward
mouse
Business Case
Protezione completa del mobile: il case Askoll
Askoll, azienda italiana con 11 stabilimenti nel mondo e oltre 200 dipendenti ha subito nel corso degli anni notevoli cambiamenti, soprattutto da quando...
READ MORE
arrow_forward
Implementare l’innovazione tecnologica in azienda: il ruolo del system integrator
Il mercato ICT offre diversi prodotti e servizi che promuovono la trasformazione e permettono di innovare il modo di operare delle aziende all’insegna...
READ MORE
arrow_forward