Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Lantech Longwave implementa il nuovo Training Center dell'Aeroporto di Bologna

Lantech Longwave implementa il nuovo Training Center dell'Aeroporto di Bologna

Con oltre 8.500.000 passeggeri nel solo 2018, l'Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna rappresenta il principale scalo dell'Emilia Romagna e uno dei più importanti in Italia. Situato a circa 6 chilometri dal centro città, l’aeroporto conta oggi 114 destinazioni (di cui 4 intercontinentali), ponendosi come l’ottavo aeroporto della penisola. 

Durante lo scorso anno, l'Aeroporto ha erogato oltre 15mila ore di formazione, destinate a circa 4500 partecipanti.  La formazione continua è uno degli obiettivi fondamentali per la società di gestione, sia in termini di Safety&Security sia per tutte le attività di rilascio dei titoli di ingresso in aeroporto, senza tralasciare i servizi di recurrent training obbligatori in base alla normativa vigente per tutti gli attori aeroportuali, sia i dipendenti che gli operatori di società esterne e non solo. Al fine di garantire una formazione di elevata qualità, si è resa necessaria la creazione di un luogo unico in cui concentrare tutte le iniziative

A seguito della realizzazione del progetto del Training Center, la sua implementazione è stata oggetto di un bando di gara a invito che Lantech Longwave, System Integrator del Gruppo Zucchetti e partner dell’Aeroporto da oltre 8 anni, si è aggiudicato. 

 

LEGGI IL BUSINESS CASE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

free_breakfast
#CoffeeTECH
We are more than ONE, we are a Team: ConnectUp19
Esiste una sottile, ma fondamentale differenza tra “gruppo” e “squadra”, eppure più spesso di quanto si pensi queste idee vengono confuse. Si...
READ MORE
arrow_forward
NVMe e NVMe-oF: i nuovi protocolli di accesso ai dischi flash
L’introduzione dei dischi Flash ha aumentato le aspettative degli utenti relativamente alle prestazioni; chiunque utilizzi un tablet o sia in possesso...
READ MORE
arrow_forward
mouse
Business Case
Automatizzare e ridurre la filiera organizzativa nel trattamento dell’aceto e dei materiali di produzione. Il caso Acetum S.p.A.
Sul mercato italiano e internazionale da oltre un secolo, Acetum S.p.A. è specializzata nella produzione di Aceto Balsamico di Modena, che realizza...
READ MORE
arrow_forward
Protezione completa del mobile: il case Askoll
Askoll, azienda italiana con 11 stabilimenti nel mondo e oltre 2000 dipendenti ha subito nel corso degli anni notevoli cambiamenti, soprattutto da quando...
READ MORE
arrow_forward