Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Collaborative Infrastructure Management: la gestione collaborativa della rete firmata LION®

Collaborative Infrastructure Management: la gestione collaborativa della rete firmata LION®

Cosa succederebbe se la tua rete smettesse di funzionare?

Ogni azienda basa la propria operatività sul funzionamento della rete aziendale: una corretta gestione dell’infrastruttura IT, infatti, garantisce una diminuzione dei tempi di inattività e una migliore produttività aziendale.
Il monitoraggio della rete, tuttavia, non può essere completamente affidato in outsourcing, in quanto è totalmente inefficiente (e controproducente) che un’azienda perda il controllo della propria infrastruttura. Allo stesso modo, però, una gestione completamente a carico del reparto IT interno risulterebbe troppo onerosa in termini di costi e di risorse impiegate.
Ecco perché nasce LION (Lantech Intelligence On Networks), la suite di servizi remoti ed on-site basata sul principio della Collaborazione. Quello di una Collaborative Infrastructure Management è un approccio altamente specializzato attraverso cui il Cliente ha la possibilità di affidarsi per il controllo della propria network ad un Team di specialisti altamente competenti in grado di supportarlo nella gestione della rete e allo stesso tempo mantenere piena proprietà, visibilità e controllo della propria infrastruttura.
Un servizio di monitoraggio e gestione collaborativa della rete e della sicurezza erogato in maniera sartoriale sulle effettive necessità del Cliente, nel rispetto di livelli di servizio concordati insieme.
I servizi remoti della suite LION vengono erogati dal Network and Security Operation Center, in grado anticipare, identificare e risolvere qualsiasi anomalia della rete, riducendo al minimo i tempi di down del sistema. Il NOC-SOC è in grado di svolgere funzioni di monitoraggio avanzato, tra cui la misurazione delle performance di rete attraverso il controllo e la correlazione di molteplici parametri oggettivi, identificabili per singola End User Transaction. Questo approccio permette di localizzare in pochissimo tempo eventuali cause di cali di prestazione della rete, garantendo un’ottimizzazione dell’End User Experience.
Vuoi saperne di più su LION®? Scopri di più su www.lantech.it\lion

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

free_breakfast
#CoffeeTECH
802.3 bt: una panoramica
A partire dalla sua introduzione nel 2003, la capacità di erogazione di energia tramite Power over Ethernet (PoE) è aumentata vertiginosamente dai 15,4...
READ MORE
arrow_forward
SDWAN: l’ottimizzazione della rete geografica
In ambito enterprise, il modello applicativo “on-premise” di questi anni ha promosso la diffusione di reti geografiche MPLS, che prevede connettività...
READ MORE
arrow_forward
mouse
Business Case
Lantech Longwave implementa il nuovo Training Center dell'Aeroporto di Bologna
Con oltre 8.500.000 passeggeri nel solo 2018, l'Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna rappresenta il principale scalo dell'Emilia Romagna e uno dei più...
READ MORE
arrow_forward
Automatizzare e ridurre la filiera organizzativa nel trattamento dell’aceto e dei materiali di produzione. Il caso Acetum S.p.A.
Sul mercato italiano e internazionale da oltre un secolo, Acetum S.p.A. è specializzata nella produzione di Aceto Balsamico di Modena, che realizza...
READ MORE
arrow_forward