Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Un nuovo progetto di Collaboration & Communication Worldwide

Un nuovo progetto di Collaboration & Communication Worldwide

AZIENDA: Automazione Industriale

SETTORE:  Manufacturing

LOCALIZZAZIONE: Headquarters Italia - Sedi Worldwide

 

LA SFIDA

L’azienda che ci ha contattato è leader tecnologico a livello mondiale nei mercati dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione dei processi.
Il Gruppo impiega circa 2.700 dipendenti nel mondo, distribuiti su 30 paesi, con stabilimenti di produzione e centri di riparazione negli Stati Uniti, Brasile, Italia, Slovacchia, Ungheria e Vietnam.
L’esigenza manifestata era quella di favorire la collaborazione dei dipendenti distribuiti tra le varie sedi e gli stabilimenti internazionali dell’azienda; l’ottimizzazione delle comunicazioni era per il Gruppo un’impellente priorità.
L’obiettivo era quello di consentire, soprattutto al management direzionale, di prendere decisioni in tempi rapidi e aumentare l’operatività puntando al contempo su un abbattimento dei costi di trasferta.
Il Gruppo richiedeva un’unica soluzione integrata per la fonia e la videocomunicazione in grado di creare un asset comunicativo ottimale trasversale a tutte le sedi worldwide.

LA SOLUZIONE

Il progetto ha previsto la realizzazione di un’infrastruttura di Unified Communication , basata su tecnologica Cisco Unified Communication Manager integrata con il mondo Telepresence e la suite SaaS Cisco Webex Meeting&Teams. Nello specifico, sono state allestite oltre 40 postazioni distribuite tra la sede centrale italiana e le filiali in Europa, Australia, Vietnam, Cina, Stati Uniti in modo da fornire copertura totale a tutti gli uffici del Gruppo. Per rispondere alle necessità delle diverse sedi sono state implementate varie soluzioni video, che comprendono sale di Immersive Telepresence, apparati per sale riunioni e sistemi personali per un uso trasversale a tutti i livelli delle soluzioni di collaboration.

I BENEFICI

  • Un aumento sostanziale dell’ efficacia, della collaborazione e della produttività dei team virtuali distribuiti sul territorio.
  • Una riduzione significativa dei costi di trasferta.
  • Una maggiore conciliazione vita lavoro per tutto il top management .
  • Un’accelerazione dei processi decisionali.
  • L’unificazione dell’infrastruttura UC di tutto il Gruppo a livello worldwide.

 

 

LEGGI IL BUSINESS CASE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

free_breakfast
#CoffeeTECH
1 e 3 dicembre: Infoblox Security Workshop
Le minacce ransomware e malware non stanno rallentando! Al contrario, malware come Emotet e Danabot sono in crescita. Queste minacce continuano a proliferare...
READ MORE
arrow_forward
27.11.20 - Sophos EVOLVE Cybersecurity Summit
Lantech Longwave Business Partner Sophos, ha il piacere di invitarti a parteciare a SOPHOS Evolve Cybersecurity Summit 27 novembre 2020 a partire dalle...
READ MORE
arrow_forward
mouse
Business Case
A tutta security all'interno della sanità pubblica. Il case AUSL di Piacenza.
Lantech Longwave è da molti anni Partner di Checkpoint ed insieme hanno realizzato l'upgrade dell'infrastruttura di sicurezza dell'azienda sanitaria piacentina....
READ MORE
arrow_forward
Una soluzione infrastrutturale server dinamica, efficace, sicura. Il case SIO S.p.A.
SIO S.p.A. è da molti anni il Partner tecnologico delle Forze dell'Ordine per lo sviluppo, la produzione e l'installazione di soluzioni innovative per...
READ MORE
arrow_forward