Caricamento

Cisco, rinnovata la certificazione Gold e conseguita la Enviromental Sustainability Specialization

Cisco, rinnovata la certificazione Gold e conseguita la Enviromental Sustainability Specialization

Il 2023 inizia per noi all'insegna di un'importante conferma. Per il settimo anno consecutivo, abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi per il rinnovo della certificazione Cisco Gold: ci viene riconfermata la Cisco Gold Integrator Partner.

Una certificazione conseguita nel 2016 che attesta l'aggiornamento costante delle competenze sulle tecnologie e architetture Cisco, con il mantenimento delle specializzazioni Advanced Enterprise Networking, Advanced Security, Advanced Collaboration, Advanced Datacenter e Customer Experience Specialization. In qualità di Cisco Gold Integrator Partner, abbiamo raggiunto e superato livelli di Customer Satisfaction (misurati puntualmente con sondaggi CSAT) richiesti per la conferma della certificazione. 

Da sempre attenti e sensibili alla "salute" del nostro pianeta, come già testimoniato dalla UNI EN ISO 14001:2015,  abbiamo, inoltre, conseguito la Cisco Environmental Sustainability Specialization. "Questa certificazione attesta come le soluzioni che implementiamo non sono focalizzate solo su performance di alto livello, bensì anche su obiettivi e modelli di business orientati alla sostenibilità" - ha commentato il nostro Direttore Offering Fabrizio Comandini. "Nell'ottica di una riduzione dell'impatto ambientale e per uso migliore delle risorse naturali, ci siamo attivati da molti anni per una drastica riduzione dell'uso di materiali non rinnovabili e al contempo per una semplificazione delle operazioni di riutilizzo, riparazione, rigenerazione e riciclaggio dei device".

Comandini ha portato in evidenza, per sommi capi, la nostra strategia di economia circolare: "Abbiamo aderito ai tre piani strutturati Cisco in questo senso, valutando per ogni nostro progetto quanto inciderà sul futuro del nostro pianeta. Il programma Cisco Takeback and Reuse, infatti si focalizza sul ritiro dei materiali dismessi e il riutilizzo dei componenti, nell’ottica del riciclo delle risorse; il Refresh, invece, è il programma per la reimmissione sul mercato di tutti i prodotti funzionanti, corredandoli con licenze e garanzia, esattamente come i prodotti nuovi; il Data Wiping Process, invece, è il processo di cancellazione sicura e definitiva di tutti i dati e configurazioni, da tutti i materiali ritirati". 

Consapevoli che la sostenibilità gioca un ruolo sempre più di prim'ordine nelle aziende orientate al futuro, ogni nostra procedura di business si affianca quindi a concetti come responsabilità sociale d'impresa e attenzione e cura dell'ambiente in cui viviamo. Perché, assieme a Cisco, possiamo contribuire a rendere il nostro pianeta sempre più green. 

free_breakfast
#CoffeeTECH
Whaling Phishing, cos'è e perché i manager aziendali sono a rischio
Nuova pericolosa minaccia per la cybersecurity delle aziende di ogni dimensione. Stavolta il mirino è più ristretto, ma il bersaglio è grosso: i manager...
READ MORE
arrow_forward
Buone Feste! NOC&SOC sempre aperti
Nel 2022, insieme a tutte le aziende del gruppo Zucchetti abbiamo scelto di dare il nostro sostegno a Emergency, per lo sviluppo del Centro di chirurgia...
READ MORE
arrow_forward
mouse
Business Case
Network & Security Management per i servizi digitali nel settore bancario
Esternalizzare per ottimizzare è un mantra che oggi molte aziende stanno integrando nelle proprie strategie organizzative. Affidare a un Managed Service...
READ MORE
arrow_forward
Nuova Security Room per il Datacenter di Modula
I data center archiviano grandi quantità di dati per l'elaborazione, l'analisi e la distribuzione e possono essere considerati il cuore pulsante del sistema...
READ MORE
arrow_forward