Caricamento

16 febbraio: Security Operation Training

16 febbraio: Security Operation Training

In questi ultimi anni abbiamo imparato quanto è difficile difendersi in ambito cybersecurity ed abbiamo imparato che non basta soltanto implementare soluzioni tecnologiche all’avanguardia ma serve implementare processi che coinvolgono persone sia direttamente che indirettamente coinvolte nel settore IT. La complessità della materia richiede inoltre un impegno costante e crescente e non si può più prescindere dal ricercare ottimizzazioni nella gestione dei workflow.

Cisco investe costantemente all’evoluzione dell’offerta di soluzioni di sicurezza che possano garantire al cliente massimi livelli di protezione in termini di efficacia ed efficienza. Con Cisco Secure, il brand offre uno dei più vasti ecosistemi di soluzioni di sicurezza presenti sul mercato, fruibili dal cliente in maniera integrata e collaborativa. Al portafoglio di soluzioni tecnologiche si affianca Cisco SecureX quale piattaforma nativamente SaaS in grado di massimizzare l’efficacia nella gestione degli incident e di garantire massima efficienza nella gestione dei task correlati alle fasi di Investigation e Response.

Durante il Security Training Vi presentiamo la piattaforma SecureX, con un particolare focus alle funzionalità di Threat Analysis & Investigation (XDR), alle integrazioni con le varie soluzioni Cisco Secure ed alla possibilità di sfruttare playbook ed automation (SOAR). Avremo modo infatti di approfondire

  • Visibility & Management: un’unica dashboard per tutte le soluzioni Cisco Secure, con la possibilità di creare viste personalizzare così come pilotare modifiche direttamente sulle console delle diverse soluzioni ad essa collegate.
  • Threat Hunting & Threat Response: Cisco SecureX incorpora le funzionalità di Cisco Threat Response (CTR), la piattaforma di Incident Response che permette di avere a disposizione ed in maniera totalmente automatizzata la correlazione dei diversi eventi di sicurezza delle varie soluzioni al fine di ottenere il più alto livello di contesto nell’analisi di un incident e la più rapida risposta per il suo contenimento.
  • Automation & Orchestration: tramite la creazione di workflow automatizzati sarà possibile sgravare i Team da operazioni ripetitive aumentando drasticamente i tempi di risposta e sfruttando al massimo l’efficienza delle integrazioni.

Seguiteci in questo Security Training per conoscere questa nuova soluzione che stravolge il concetto di Security Operation!

 

#SmartSecure

Un’esperienza di sicurezza semplificata

16 FEBBRAIO 2021 - ORE 11:00

REGISTRATI QUI

 

free_breakfast
#CoffeeTECH
Poly Studio P5: per ogni workstyle c'è un kit Audio Video!
L'Hybrid Work è diventato la nuova normalità: oggi tantissime aziende adottano un workstyle basato sul mix tra lavoro in ufficio e da remoto. In questa...
READ MORE
arrow_forward
Check Point Academy: Marco e Mattia entrano nel nostro team!
Il 14 aprile scorso si è conclusa la Check Point Academy, l'esperienza formativa che ha visto 12 neodiplomati o neolaureati ICT, impegnati in un percorso...
READ MORE
arrow_forward
mouse
Business Case
Ottimizzazione Customer Service per Modula: il progetto
Oggi il valore di un'azienda si quantifica anche in base a come riesce a soddisfare le esigenze del cliente e a risolvere le sue problematiche.  È indispensabile...
READ MORE
arrow_forward
Security Project per il controllo degli accessi nel mercato dei servizi bancari/finanziari
Zero-trust è la strategia di cybersecurity che presuppone l'inesistenza di una componente considerata affidabile all'interno della rete: ogni accesso...
READ MORE
arrow_forward