Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Collaborative Infrastructure Management: la gestione collaborativa della rete firmata LION®

Collaborative Infrastructure Management: la gestione collaborativa della rete firmata LION®

Cosa succederebbe se la tua rete smettesse di funzionare?

Ogni azienda basa la propria operatività sul funzionamento della rete aziendale: una corretta gestione dell’infrastruttura IT, infatti, garantisce una diminuzione dei tempi di inattività e una migliore produttività aziendale.
Il monitoraggio della rete, tuttavia, non può essere completamente affidato in outsourcing, in quanto è totalmente inefficiente (e controproducente) che un’azienda perda il controllo della propria infrastruttura. Allo stesso modo, però, una gestione completamente a carico del reparto IT interno risulterebbe troppo onerosa in termini di costi e di risorse impiegate.
Ecco perché nasce LION (Lantech Intelligence On Networks), la suite di servizi remoti ed on-site basata sul principio della Collaborazione. Quello di una Collaborative Infrastructure Management è un approccio altamente specializzato attraverso cui il Cliente ha la possibilità di affidarsi per il controllo della propria network ad un Team di specialisti altamente competenti in grado di supportarlo nella gestione della rete e allo stesso tempo mantenere piena proprietà, visibilità e controllo della propria infrastruttura.
Un servizio di monitoraggio e gestione collaborativa della rete e della sicurezza erogato in maniera sartoriale sulle effettive necessità del Cliente, nel rispetto di livelli di servizio concordati insieme.
I servizi remoti della suite LION vengono erogati dal Network and Security Operation Center, in grado anticipare, identificare e risolvere qualsiasi anomalia della rete, riducendo al minimo i tempi di down del sistema. Il NOC-SOC è in grado di svolgere funzioni di monitoraggio avanzato, tra cui la misurazione delle performance di rete attraverso il controllo e la correlazione di molteplici parametri oggettivi, identificabili per singola End User Transaction. Questo approccio permette di localizzare in pochissimo tempo eventuali cause di cali di prestazione della rete, garantendo un’ottimizzazione dell’End User Experience.
Vuoi saperne di più su LION®? Scopri di più su www.lantech.it\lion

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

free_breakfast
#CoffeeTECH
Network Segmentation: un approfondimento
Tra le best practice più importanti in materia Cyber Defense c’è la Network Segmentation, fisica o virtuale che sia. Perché? La risposta è semplice,...
READ MORE
arrow_forward
Cisco DNA, l’architettura per le reti IT aziendali strategiche. L'intervista.
La rete dati delle aziende cambia e si trasforma in infrastruttura cardine su cui appoggiano servizi che non si limitano all’accesso ai dati e alle applicazioni,...
READ MORE
arrow_forward
mouse
Business Case
Implementare l’innovazione tecnologica in azienda: il ruolo del system integrator
Il mercato ICT offre diversi prodotti e servizi che promuovono la trasformazione e permettono di innovare il modo di operare delle aziende all’insegna...
READ MORE
arrow_forward
Una comunicazione più efficiente con CPaaS: il progetto per CSF Inox insieme ad Alcatel-Lucent Enterprise
Fondata nel 1970 a Montecchio Emilia, CSF Inox è oggi uno dei principali produttori di pompe per l'industria alimentare e delle bevande, lattiero-casearia,...
READ MORE
arrow_forward